Stampa 3d e rispetto per l'ambiente

Stampa 3D e l’ambiente

Uno studio condotto presso la Michigan University dimostra che gli oggetti creati tramite la stampa 3d  richiedono dal 41% al 74% in meno di energia rispetto alle tradizionali produzioni manifatturiere. Il modello produttivo della prima rivoluzione industrialeha fatto si che i centri di produzione si centralizzassero, crescendo nel tempo. Ma con con l’abbassamento dei prezzi delle stampanti 3D si potrebbe …

Hotend 4.0 per stampe 3d perfette

Un nuovo Hotend per stampe 3d perfette

Da anni “Immagina e Crea” propone i suoi prodotti al mondo dei makers. E il conosciuto Hotend giunge alla versione 4.0 per stampe 3d perfette, con questa nuova release vengono proposte importanti novità, infatti la ricerca e lo sviluppo di Davide per questa fondamentale parte delle nostre stampanti non si è mai fermata. Immagine e Crea e Marlin Kimbra sono …

Rovereto, nuovo centro dove si stampa 3d

Il nuovo centro dove si stampa in 3D

Apre presso il polo di Meccatronica di Rovereto, il nuovo centro dove si stampa in 3D Il costo della produzione di un prototipo a volte può andare a erodere gran parte del budget di una startup, di una piccola impresa oppure di un progetto universitario, perché serve confezionare parti uniche e su misura usando macchinari costosi e spesso situati piuttosto lontani l’uno dall’altro, a discapito anche …

Freelabster: Piattaforma di stampa 3d

Freelabster, la piattaforma alternativa a 3DHubs

Freelabster è una piattaforma collaborativa di servizi di stampa 3D che ha lo scopo di mettere in relazione chi ha bisogno di stampare in 3D con possessori di stampanti 3D che risiedono nelle vicinanze. Creata a Nizza da Benjamin Pestel, Stanislas Gobert e Melissa Ibghi, si basa sul cloud di Amazon Web Services e ricorda tanto 3DHubs. A oggi gli stampatori 3D …