Se puoi pensarlo, puoi stamparlo! Ecco perché acquistare una stampante 3D

Poter realizzare concretamente il prototipo di quell’idea geniale che tieni nel cassetto oppure semplicemente creare quell’oggetto che ti piace, per il puro gusto di poter dire che lo hai fatto tu! Basta scegliere la stampante 3d più adatta alle tue necessità, familiarizzare con quei dati di cui tener conto e il gioco è fatto! Come per una qualsiasi stampante, sarà …

Stampa 3d: Filamento a base di alghe

stampa 3D: Nuovi Biomateriali, filamenti per ottenuti da alghe marine essiccate

Il duo di designer olandese Eric Klarenbeek e Maartje Dros hanno creato un biomateriale 3D stampabile a base di alghe. che potrebbe offrire un’alternativa ecologica alle plastiche per la stampa 3d. Klarenbeek e Dros, entrambi laureati presso la Design Academy di Eindhoven, hanno lavorato per lo sviluppo di un materiale polimerico sostenibile ed ecologico per qualche tempo. Klarenbeek, da parte …

Stampa 3D per aiutare la riabilitazione

Due designer industriali di Barcellona hanno creato un’ortesi che accellera la riabilitazione di Pedro. Pedro è un ragazzo di Barcellona che ora ha sedici anni e che nell’agosto 2012 subì un ictus, un’emorragia del ganglio basale sinistro che ha paralizzato metà del suo corpo. Dopo un lungo periodo di riabilitazione Pedro ha recuperato gran parte della mobilità, tranne che nella …

Stampa 3d rapida a liquido per borse e paralumi

Il MIT sviluppa RLP, una tecnologia rivoluzionaria di stampa 3d rapida a liquido, in grado di creare Borse e paralumi in pochi minuti

I ricercatori del MIT sono all’avanguardia nella tecnologia di stampa 3D durante il Design Miami, un evento di quattro giorni ospitato appunto a Miami, un team del Self-Assembly Lab del MIT ha dimostrato la sua innovativa tecnica di stampa 3D a liquido rapida producendo borse e paralumi in pochi minuti grazie anche alla collaborazione con il designer svizzero Christophe Guberan …

Tibia stampata in 3d

Una tibia stampata in 3D

In Australia, al Princess Alexandra Hospital (Brisbane), è stato eseguito con successo il primo impianto di tibia stampata in 3D. Una chance colta a braccia aperte dal ventisettenne Reuben Lichter al quale, dopo una grave infezione alla gamba destra, l’unica opzione rimasta sembrava essere l’amputazione sopra al ginocchio. Pur di salvare la gamba, Lichter ha acconsentito a questa procedura sperimentale e, finalmente, due settimane fa …

Una stampante 3D per l’igiene orale

Un particolare spazzolino da denti ottenuto tramite stampante 3D Sono molti gli impieghi che si possono fare della stampante 3D: dalle armi ai supporti per riparare ossa rotte, fino a organi e protesi auricolari. Quello uscito in questi giorni è però certamente inedito. Blizzident è un apparecchio che svolge la funzione di spazzolino da denti, realizzato partendo da una scansione in tre dimensioni della …

Stampa 3d e rispetto per l'ambiente

Stampa 3D e l’ambiente

Uno studio condotto presso la Michigan University dimostra che gli oggetti creati tramite la stampa 3d  richiedono dal 41% al 74% in meno di energia rispetto alle tradizionali produzioni manifatturiere. Il modello produttivo della prima rivoluzione industrialeha fatto si che i centri di produzione si centralizzassero, crescendo nel tempo. Ma con con l’abbassamento dei prezzi delle stampanti 3D si potrebbe …

Hotend 4.0 per stampe 3d perfette

Un nuovo Hotend per stampe 3d perfette

Da anni “Immagina e Crea” propone i suoi prodotti al mondo dei makers. E il conosciuto Hotend giunge alla versione 4.0 per stampe 3d perfette, con questa nuova release vengono proposte importanti novità, infatti la ricerca e lo sviluppo di Davide per questa fondamentale parte delle nostre stampanti non si è mai fermata. Immagine e Crea e Marlin Kimbra sono …

Rovereto, nuovo centro dove si stampa 3d

Il nuovo centro dove si stampa in 3D

Apre presso il polo di Meccatronica di Rovereto, il nuovo centro dove si stampa in 3D Il costo della produzione di un prototipo a volte può andare a erodere gran parte del budget di una startup, di una piccola impresa oppure di un progetto universitario, perché serve confezionare parti uniche e su misura usando macchinari costosi e spesso situati piuttosto lontani l’uno dall’altro, a discapito anche …